+39 070 304098
+39 349 7203465

Biostimolazione e Filler

Nello studio della dott.ssa Alessandra Guicciardi sia la Biostimolazione che il Filler vengono effettuate con l’innovativo sistema Teosyal Pen.

La pelle è un vero e proprio organo che si rinnova continuamente. Il ciclo di rinnovo dei tessuti cutanei però col passare del tempo diventa progressivamente più lento poiché le cellule fondamentali del tessuto connettivo, i fibroblasti, perdono la loro capacità di produrre le sostanze essenziali principali, cioè acido ialuronico, collagene ed elastina. Inoltre la pelle è il nostro organo di contatto con l’ambiente esterno e quindi va anche incontro ai processi degenerativi causati da fattori esterni come le radiazioni solari ed eventuali inquinanti.
Il programma di correzione deve essere personalizzato e spesso valutato secondo uno spettro più ampio in modo da comprendere anche l’uso di cosmetici adatti, ed eventualmente delle altre metodiche di Dermatologia Estetica.
In questo caso specifico vogliamo però parlare delle cosiddette “punturine” di acido ialuronico. Innanzitutto perche l’acido ialuronico è la sostanza più diffusa e sicura per migliorare la nostra pelle, e secondariamente perchè entrambe le metodiche (Biostimolazione e Filler) si avvalgono di microiniezioni.
L’acido ialuronico utilizzato è sempre di origine non animale, ma ha caratteristiche diverse in base al trattamento che vogliamo effettuare.

La Biostimolazione

Nella Biostimolazione si usa un gel di acido ialuronico, a volte associato a vitamine ed aminoacidi, con caratteristiche chimico-fisiche di fluidità che lo rende:
• Capace di attirare acqua e quindi idratare
• Stimolare la formazione di nuovo collagene
• Contrastare la formazione di radicali liberi
• Rivitalizzare la pelle.
Le aree più comunemente trattate sono: viso, collo, décolleté, dorso delle mani, ma può essere trattata tutta la superficie cutanea.
Il trattamento viene effettuato su tutta la zona da trattare e prevede un protocollo di almeno 3 sessioni. Il risultato finale sarà un miglioramento globale del tessuto cutaneo con il recupero di tono, elasticità e compattezza.

Il Filler

Nel Filler (dall’inglese “riempitivo”) si utilizza un gel di acido ialuronico di differente peso molecolare a seconda del tipo di pelle e soprattutto di ruga che vogliamo riempire. L’area trattata è il viso e con il filler possiamo migliorare le rughe del contorno occhi e della bocca, correggere i solchi naso-labiali, ma anche aumentare il volume delle labbra, ripristinare forma e volume di zigomi, mento e fronte. I filler possono anche essere utilizzati per migliorare i segni lasciati dall’acne e da interventi chirurgici. Il risultato è visibile immediatamente dopo una sola seduta e permane nel tempo circa 6 mesi.

Quindi un acido ialuronico differente per migliorare problemi differenti, ma comunque sempre “punturine”.
Nel nostro studio è possibile effettuare questi trattamenti in modo pressochè indolore senza l’uso di anestetici con l’innovativo sistema Teosyal Pen.
Si tratta di un rivoluzionario dispositivo elettronico senza fili di altissima precisione che consente di controllare l’iniezione ed iniettare esattamente il quantitativo di prodotto desiderato in maniera graduale e costante. Il trauma provocato dall’iniezione risulta minimo ed il dolore percepito è conseguentemente ridotto.